You Must Visit My Grave With A Flower

Together we were
Here and there
Why! I don't tell
Now, life in a cell.

Memories which were dark
Might hamper my present
Thus I don't want her mark
She now has gone vacant.

I don't want to remember
What I did in the past.
Might I get her somewhere.
Destiny, going to make blast.

I am the prisonar,
Of her eyes, may I say
She, my painkiller.
Whether night or day.

Finding you, now not easy,
Please give me your dwelling place.
Want to see me, then my lover,
You must visit my grave with a flower.

by Vizard Dhawan

Comments (12)

My wife with eyes of wood always under the axe My wife with eyes of water-level of level of air earth and fire. very poetic description of the wife....... thank u. tony
Never ever thought something like this an honest poem on love with wife.10+++
How do I post my poem
..........actually never read a poet who described his wife as this before...most intriguing ★
IN ITALIAN: _________ 'La mia donna: capelli di fuoco di legna' La mia donna: capelli di fuoco di legna Pensieri di lampi di calore Vita di clessidra La mia donna: vita di lontra tra i denti della tigre La mia donna: bocca da coccarda e fascio di stelle di ultima grandezza Denti a impronta di topo bianco sulla terra bianca Lingua d'ambra e vetro lucidati La mia donna: lingua d'ostia trafitta Lingua di bambola che apre e chiude gli occhi Lingua di pietra incredibile La mia donna: ciglia di aste di scrittura infantile Sopracciglia a bordo di nido di rondine La mia donna: tempie d'ardesia di tetto di serra Vapore sui vetri La mia donna: spalle di champagne Fontana con teste di delfini sotto ghiaccio La mia donna: polsi di fiammiferi La mia donna: dita d'azzardo e d'asso di cuori Dita di fieno tagliato La mia donna: ascelle di martora e faggiola Notte di San Giovanni Ligustro e nido di scalari Braccia di schiuma marina e di chiusa Miscuglio di grano e mulino La mia donna: gambe di missile Movimenti d'orologeria e disperazione La mia donna: polpacci di midollo di sambuco La mia donna: piedi a iniziale Piedi a mazzi di chiavi, piedi di calafati che bevono La mia donna: collo d'orzo imperlato La mia donna: gola di Val d'Or Appuntamenti persino nel letto del torrente Seni notturni La mia donna: seni di monticelli di talpa marina La mia donna: seni di crogiolo di rubini Seni di spettro della rosa rugiadosa La mia donna: ventre spiegato di ventaglio dei giorni Ventre d'artiglio gigante La mia donna: schiena d'uccello che fugge verticale Schiena d'argento vivo Schiena di luce Nuca a sasso levigato e gesso bagnato Caduta di bicchiere nel quale si è bevuto La mia donna: anche di navicella Anche a lampadario e penne di freccia Nervature di piume di pavone bianco Bilancia insensibile La mia donna: natica di arenaria e amianto La mia donna: natica a dorso di cigno La mia donna: natica primaverile Sesso di gladiolo La mia donna: sesso di giacimento aurifero e di ornitorinco La mia donna: sesso d'alga e vecchie caramelle La mia donna: sesso di specchio La mia donna: occhi pieni di lacrime Occhi di panoplia violetta e ago magnetizzato La mia donna: occhi di savana La mia donna: occhi d'acqua da bere in prigione La mia donna: occhi di legno sempre sotto l'ascia Occhi dei livelli d'acqua d'aria di terra e fuoco André Breton
See More